Sarri concede un giorno di riposo. Un aspetto agonistico rende il Pescara una squadra potenzialmente pericolosa: i dettagli

Occhio alla condizione fisica

Dopo la vittoria di Coppa con lo Spezia, Maurizio Sarri ha concesso un giorno di riposo ai suoi che riprenderanno gli allenamenti a Castel Volturno solo nella domani. C'è il Pescara all'orizzonte che, così come ha riferito il presidente Sebastiani, verrà al San Paolo con l'obiettivo di strappare punti importanti per la lotta salvezza. Sulla carta l'impegno non è proibitivo, ma presenta delle insidie e Sarri lo sa. Due gli aspetti che rendono il collettivo di Oddo una squadra potenzialmente pericolosa.

1) Anzitutto gli abruzzesi hanno rinnovato la rosa con numerosi innesti di esperienza.

2) In secondo luogo, il Pescara arriva più che riposato alla sfida del San Paolo, visto che la gara con la Fiorentina è stata rinviata causa neve. Dall'altra parte, invece, i partenopei non solo hanno giocato due partite di grande intensità agonistica, ma devono anche smaltire quel richiamo di preparazione ordito dal tecnico durante la pausa natalizia. REDAZIONE - Giovanni Ibello.



Potrebbe interessarti anche ...

 ACCEDI QUI per visualizzare i commenti

ACCEDI all'area riservata per visualizzare i commenti