Arsenal, che rimonta: da 3-0 a 3-3. Mazzarri ancora ko

LONDRA - Giroud salva l'Arsenal in casa del Bournemouth e festeggia imitando lo scorpione. La squadra di Wenger rimonta tre gol dopo un'ora da dimenticare e alla fine strappa il pareggio, da 3-0 a 3-3. Un punto che però serve a poco ai Gunners e dà a Conte la possibilità di andare in fuga, approfittando anche del pareggio del Liverpool in casa del Sunderland. Il suo Chelsea deve però battere il Tottenham a White Hart Lane per allungare.

CHE RIMONTA -La squadra di Wenger parte malissimo poi si sveglia, anche se troppo tardi. Sanchez e Perez trovano l'uno-due che riapre i giochi al 70' e al 75'. Per l'assalto finale, l'Arsenal ha anche un uomo in più vista l'espulsione, forse un po' eccessiva di Francis all'82'. In pieno recupero, al 92', Giroud trova un altro gol decisivo che salva l'Arsenal dalla sconfitta.

MAZZARRI ALTRO KO - Inizia malissimo il 2017 per Mazzarri. Dopo il 4-1 in casa contro il Tottenham, incassa la seconda sconfitta consecutiva perdendo 2-0 in trasferta contro lo Stoke City. Shawcross sblocca il risultato allo scadere del primo tempo. Il Watford accusa il colpo perché in avvio di ripresa Crouch trova il raddoppio. Finisce 1-2 l'altra sfida di giornata tra Crystal Palace e Swansea, con Sigurdsson che trova il gol vittoria all'89. Corriere dello Sport.

Potrebbe interessarti anche ...